Itinerario | Discover Australia

Info

Un viaggio naturalistico e fotografico a Kangaroo Island e Ayers Rock a bordo di minibus luxury e jeep 4×4, mentre ad Adelaide e Sydney si viaggia a piedi per le vie cittadine e i mercati locali; infine Sydney e la sua baia a bordo di navetta.

 

Serie
Viaggio di gruppo min. 1 persona

 

Hotels prima categoria
Ibis Adelaide – standard room (Adelaide)
Aurora Ozone Hotel – standard room (Kangaroo Island)
Voyages Outback Piooner – standard room (Ayers Rock)
Cambridge Hotel Sydney – premium room (Sydney)

 

Itinerario
13 Giorni / 10 Notti
Adelaide – Kangaroo Island – Ayers Rock – Sydney

 

Le quote includono
Voli intercontinentali & domestici di linea
10 pernottamenti Adelaide 3 notti, Kangaroo Island 1
notte, 2 notti ad Ayers Rock, 4 notti a Sydney
Hotel di categoria 4* (ad Ayers Rock di categoria turistica superior)
Trattamento di prima colazione + 1 pranzo il 4° giorno a Kangaroo Island, 2 cene il 6°,7° giorno ad Ayers Rock
Guide locali in italiano ad Adelaide, Kangaroo Island, Sydney
(escursione aborigena a piedi a The Rocks in inglese accompagnati dalla
vostra guida di lingua italiana) – Ayers Rock con guida/autista di lingua
inglese con commento in italiano audio registrato (guida in italiano
con minimo 7 iscritti), in inglese l’escursione bush tucker
Kata Tjuta (Ayers Rock) National Park Fees
Garanzia annullamento

 

Le quote non includono
Tasse aeroportuali
Extra di carattere personale
Visto turistico per cittadini con passaporto italiano
Tutto quanto non espressamente indicato ne “le quote includono”

 

Nota
Per il tour di Kangaroo Island, prevedete un secondo bagaglio più leggero con l’indispensabile per questi due giorni (non dimenticate una giacca antivento/pioggia ..sull’oceano il clima è mutevole), mentre il grosso del bagaglio rimarrà all’ hotel Ibis e verrà ripreso di ritorno dal tour.

Sydney

Giorno

1

Italia – Dubai

Partenza dai principali aeroporti italiani con voli di linea. Scalo a Dubai con cambio aeromobile. Pasti a bordo.

Giorno

2

Adelaide

Arrivo ad Adelaide il venerdì sera. Dopo il disbrigo delle procedure d’ingresso, incontro con l’assistente di lingua italiana e trasferimento all’Ibis Hotel, sistemazione in camera e pernottamento.

Giorno

3

Adelaide: Central Market

La mattina incontro con la guida in lingua italiana per la visita del South Australian Museum, che espone la più grande raccolta di artigianato e manufatti aborigeni. La giornata continua per le vie del centro fino al Central Market. Ogni mese oltre un milione di visitatori sfilano tra i banchi e si fanno avvolgere da una nuvola di colori e odori provenienti da bancarelle. Al termine rientro in hotel e resto della giornata per relax o escursioni facoltative.

Giorno

4

Adelaide – Kangaroo Island: tour naturalistico in 4wd

Partenza la mattina e si raggiunge Kangaroo Island con pullman granturismo e ferry. Al vostro arrivo incontro con la guida locale di lingua italiana. Vrrete accompagnati alla scoperta dell’isola che custodisce un raro patrimonio naturalistico. La natura di Kangaroo Island è l’habitat ideale per una grandissima varietà di specie animali: 250 specie di uccelli tra i quali il raro echidna, wallabies, oche selvatiche, leoni marini, foche canguri e sonnecchiosi koala. Cena in hotel e pernottamento.

Giorno

5

Kangaroo Island – Adelaide: museo del vino

Colazione in hotel. Trasferimento al porto ed imbarco sul traghetto per Cape Jervis e si prosegue in pullman fino all’hotel Ibis intorno le ore 11.30 (il trasferimento è previsto senza guida di lingua italiana). Tempo per il pranzo (facoltativo non incluso). Nel pomeriggio incontro con la guida locale di lingua italiana che vi accompagnerà al centro nazionale del vino con 2 wine tasting. Nel South Australia la storia vinicola inizio 160 anni fa e il National Wine Centre espone il meglio della cultura e dell’industria vinicola Australiana. In un edificio di design che ben esprime l’essenza delle aziende vinicole.Per la scelta del ristorante di questa sera la via migliore è Gourger Street.

Giorno

6

Adelaide – Ayers Rock: Uluru al tramonto e cena nel deserto

Colazione in hotel a seguire trasferimento all’aeroporto per l’imbarco sul volo per Ayers Rock. Arrivo e trasferimento con navetta per l’Hotel Outback Pioneer all’interno del comprensorio Yulara Centre e sistemazione in camera. Tempo a disposizione per relax o per pranzare. Si parte 45 minuti prima del tramonto nei dintorni del monolito per un aperitivo. Avrete una vista spettacolare sul grande monolito la cui roccia arenaria, grazie ai riflessi del sole, lo rendono di color rosso “fuoco”. A seguire un informale cena a buffet & barbecue, incluse bevande e vini australiani. Ad accompagnarvi durante la cena, le infinite luci della volta stellata e il suono magico del didgeridoo (strumento a fiato aborigeno ricavato dall’eucalipto). Durante la cena un esperto (in lingua inglese) illustrerà i segreti delle costellazioni e della via lattea. A disposizione telescopi per ammirare pianeti e stelle.

Giorno

7

Ayers Rock: Monti Olgas e tramonto a Uluru

Partenza prima del sorgere del sole a bordo di un pulmino privato con guida di lingua italiana. Ci si ferma in un punto di osservazione privilegiato per assistere alla spettacolare alba nel deserto e sui Monti Olgas. Si prosegue per un semplice trekking lungo la Walpa Gorge. Nel pomeriggio si scoprirà il luogo più sacro della cultura aborigena: Uluru. Si intraprende una breve camminata lungo la “Mala Walk”, un sentiero che costeggia la base del monolito, per scoprire la mitologia Al tramonto, da un punto di osservazione privilegiato, si assiste allo spettacolare gioco di luci mentre si sorseggia un bicchiere di vino. Cena informale e conviviale con musica al pub & BBQ del Pioneer Hotel.

Giorno

8

Ayers Rock – Sydney

Questa mattina niente levataccia, partenza tra le 09 e le 10 del mattino, tour di due ore nel bush. La guida vi racconterà la storia della comunità aborigena degli Angu (proprietari delle terre di Ayers Rock) come sono riusciti a sopravvivere per millenni in un clima così arido e inospitale. Vi mostrerà una diversità di semi, piante che vengono utilizzati dalla cucina alla medicina. Possibilità di assaggiare alcuni dei frutti ed interagire con la guida per soddisfare ogni curiosità sulla cultura e usanze del popolo Anangu. Rientro in hotel, trasferimento all’aeroporto e volo per Sydney. Arrivo e incontro con la guida locale di lingua italiana e trasferimento in hotel. Serata a disposizione. Se non avete tanta voglia di camminare l’ottimo ristorante dell’hotel propone un’ottima cucina italiana (i proprietari sono italiani), oppure basta passeggiare in Crown Street, per trovare il ristorante per questa sera.

Giorno

9

Sydney

Insieme alla vostra guida italiana si raggiunge l’Opera House. Più che un edificio rappresenta una vera e propria opera d’arte, patrimonio dell’UNESCO ed è uno dei capolavori architettonici del XX secolo. L’Opera House accoglie una serie di teatri, spazi per esibizioni, ristoranti e foyer ed ogni anno si svolgono più di 1600 tra concerti, opere, drammi e balletti. La vostra guida esperta vi accompagnerà alla scoperta di questo maestoso edificio e vi fornirà tutte le informazioni per comprenderne le complessità. Visiterete le aree off-limits al pubblico e potrete fotografare i dettagli da punti strategici. Al termine del tour, la visita prosegue al Kenji Restaurant, dove effettuerete un tasting tra i sapori della cucina australiana. Nel pomeriggio esplorerete Sydney con pullman turistici fino alla famosa Bondi Beach, accompagnati dalla vostra guida di lingua italiana, dove vi rilasserete gustando un buon gelato artigianale australiano.

sydney
Giorno

10

Sydney: navigazione nella baia e Museo marittimo

Intera giornata di visita con la vostra guida italiana alla scoperta di Sydney che comprende la navigazione nella baia, la visita dei quartieri orientali fino a Bondi Beach. La mattina è dedicata alla navigazione all’interno della baia di Sydney. Tutta la navigazione dura circa 2 ore, insieme alla vostra guida, sceglierete dove scendere ci sono 8 fermate con passaggi ogni 45 minuti, fino alla spiaggia di Manly Beach. Sbarcati dalla navetta il pomeriggio è dedicato alla visita del Museo Nazionale Marittimo, dell’alternativo quartiere di Oxford Street e dell’elegante Paddington. Si effettuerà un’interessante walking lungo un tratto di costa direttamente sull’oceano prima di arrivare a Bondi Beach, dove avrete del tempo a disposizione. Rientro in hotel.

Giorno

11

Sydney

Giornata a disposizione per completare le visita di Sydney. I musei da vedere (facoltativi): Art Gallery of Nsw e il Museum of Contemporany Art. Il sabato il mercato di strada vintage è Paddington Markets. La linea 55, che percorrere su e giù George St, è gratuita, le vie dello shopping sono Pitt Street e George St con il Queen Victoria Bulding, mentre se cercate qualcosa di alternativo dovete andare a Surry Hills lungo Crown St.

Giorno

12

Sydney – Italia

Prima colazione e in coincidenza con il vostro volo in partenza, trasferimento all’aeroporto per la destinazione successiva.

Clima

Il clima dell’Australia varia a seconda delle zone del continente e va da caldo e tropicale nell’estremo nord a freddo e nevoso a sud. Le nostre stagioni sono invertite rispetto a quelle dell’emisfero settentrionale. Tra dicembre e febbraio è estate nella maggior parte del paese, mentre nel nord tropicale tale epoca coincide con la stagione delle piogge. L’inverno australiano va da giugno ad agosto ed è in genere mite, ma porta la neve nelle regioni montuose meridionali e un clima secco e soleggiato negli stati settentrionali. È importante proteggersi dal sole australiano con cappello, maglietta e crema solare.

 

Fuso

Rispetto all’Italia, da aprile a ottobre, durante l’ora legale estiva in Italia: +6 (Western Australia), +7.30 (Northern Territory, Southern Australia), +8 (ACT, NSW, Queensland, Tasmania, Victoria). Da novembre a marzo, durante l¿ora legale estiva in Australia (Quensland, Western Australia e Northern Territory non hanno ora legale): +7 (Western Australia), +8.30 (Northern Territory), +9 (Queensland), +9.30 (Southern Australia), +10 (ACT, NSW, Tasmania, Victoria).

 

Sanità

Non vi è nessun problema particolare di profilassi igienico-sanitaria. L’assistenza sanitaria è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili. Vige tra l’Italia e l’Australia un accordo in materia di assistenza sanitaria che consente ai turisti italiani di beneficiare dell’assistenza sanitaria di base garantita ai cittadini australiani dal sistema pubblico del “Medicare”, per un periodo non superiore ai 180 giorni.

 

Documenti

Passaporto: necessario e in corso di validità al momento dell ‘ingresso nel Paese.Visto d’ingresso: necessario. Il visto turistico si può ottenere via internet ed è denominato “e-visitor visa” (consultare il sito) https://online.immi.gov.au/lusc/login e, dopo aver effettuato la registrazione, scegliere la tipologia visto evisitor 651.

 

Mance

Di solito non si usa dare la mancia in Australia, tuttavia, dopo aver ricevuto un ottimo servizio presso un ristorante, si raccomanda di lasciare una mancia pari al 10% del conto.

 

Elettricità

La corrente elettrica in Australia è di 220-240 volt, CA 50Hz. La presa di corrente con tre fori utilizzata in Australia è diversa rispetto ad altri paesi: è raccomandabile quindi munirsi di un adattatore.

 

Prefisso telefonico

La rete cellulare è ottima nei centri urbani, raramente utilizzabile nelle zone interne (anche le regioni sudorientali del New South Wales e del Victoria sono coperte solo in parte). Gli operatori sono: Telstra, Optus, Virgin, Vodafone. Prefisso per l’Italia: 001139 Prefisso dall’Italia: 0061.

 

Trasporti

Data la vastità del territorio australiano, gli spostamenti aerei interni rappresentano un ottimo mezzo alternativo, soprattutto per chi non dispone di molto tempo. Le maggiori compagnie aeree locali sono il Qantas e la Ansett Australia che garantiscono più voli giornalieri.La rete ferroviaria è il mezzo di trasporto più efficiente dello Stato, sia per spostamenti locali che a lunga percorrenza.I treni sono veloci e ben attrezzati anche per viaggi notturni.Nelle maggiori città non vi sarà difficile trovare taxi, i prezzi delle corse non sono relativamente alti.

 

Moneta

La valuta ufficiale dell’Australia è il dollaro Australiano (AUD). Puoi richiedere il cambio valuta presso banche, alberghi e aeroporti internazionali. Le banche Australiane offrono gli stessi servizi garantiti negli altri paesi occidentali; gli sportelli Bancomat sono molto diffusi anche se potrebbero essere più rari nelle cittadine sperdute e nell’Outback. Inoltre, nella maggior parte dei negozi puoi trovare il sistema di pagamento EFTPOS. Le transazioni potrebbero non essere gratuite, in particolare in caso di prelievi da un conto internazionale.

Prezzo

da € 4.150 a persona in camera doppia

Richiedi info

Il tuo nome*

La tua email*

Il tuo messaggio

Facendo clic su "Invia", accetto la Informativa sulla privacy.

Categoria
Oceania, Tour di gruppo
0
Connecting
Please wait...
Invia Messaggio

Attualmente non siamo online, lasciate un messaggio e vi contatteremo al più presto.

Nome
* Email
* La tua domanda
Chat

Hai bisogno di aiuto? Scrivici qui!

* Nome
Siamo online!
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?